Piorrea o parodontite: cause, sintomi e trattamenti per la malattia delle gengive

da | Mar 13, 2023

La piorrea, nota anche come malattia parodontale, è una malattia infiammatoria che colpisce i tessuti che circondano i denti, come gengive e osso alveolare.
È una tra le malattie più diffuse tra gli italiani.
La malattia può causare la perdita dei denti e rappresenta un serio problema per la salute orale e generale.

Piorrea e paradontite

Cosa Causa La piorrea o paradontite?

La causa principale della piorrea è la placca batterica che si accumula sulla superficie dei denti e lungo la linea gengivale. Se non rimossa adeguatamente attraverso una corretta igiene orale, la placca può causare l’infiammazione delle gengive e la perdita di supporto osseo intorno ai denti. La piorrea è una malattia progressiva e può essere silenziosa per lungo tempo, prima di manifestarsi con sintomi come gengive sanguinanti, alito cattivo e sensibilità dentale.

Cosa Scoprire di avere la piorrea?

La piorrea, o malattia parodontale, può essere difficile da riconoscere nelle fasi iniziali, ma ci sono alcuni segnali di allarme che possono indicare la presenza della malattia. Ecco alcuni sintomi che potrebbero indicare la presenza di piorrea:
  1. Gengive infiammate o sanguinanti: le gengive infiammate o che sanguinano facilmente possono essere un segnale di piorrea.
  2. Alito cattivo persistente: un alito cattivo persistente può essere un segno di piorrea, poiché l’infiammazione delle gengive e la presenza di batteri possono causare l’alito cattivo.
  3. Denti allentati o spostati: la piorrea può causare la perdita di supporto osseo intorno ai denti, rendendoli instabili e facendoli cadere.
  4. Denti sensibili: la piorrea può causare la riduzione del tessuto gengivale che protegge le radici dei denti, causando sensibilità dentale.
  5. Pus tra i denti e le gengive: la presenza di pus può indicare la presenza di infezioni batteriche, come quelle che possono verificarsi nelle tasche periodontali causate dalla piorrea.

Cosa Comporta avere la paradontite

La piorrea, o malattia parodontale, è una malattia infiammatoria che colpisce i tessuti che circondano i denti, come gengive e osso alveolare. La malattia può essere molto pericolosa per diverse ragioni:
  1. Perdita dei denti: La piorrea è una delle principali cause di perdita dei denti negli adulti. La malattia può causare un’infiammazione delle gengive e una perdita di supporto osseo intorno ai denti, rendendoli instabili e facendoli cadere.
  2. Diffusione dell’infezione: La piorrea può causare l’infiammazione delle gengive e la perdita di tessuto osseo, che può portare all’apertura di tasche periodontali dove possono accumularsi batteri. Questi batteri possono poi diffondersi in altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno, causando ulteriori danni alla salute generale.
  3. Peggioramento di altre patologie: La piorrea può aggravare altre patologie, come la malattia coronarica e il diabete. La presenza di una malattia parodontale può aumentare l’infiammazione generale dell’organismo, rendendo più difficile il controllo di altre patologie.
  4. Impatto sulla qualità della vita: La piorrea può causare dolori, sanguinamenti delle gengive e alito cattivo, influenzando negativamente la qualità della vita dei pazienti.
Piorrea e paradontite

Si puo curare la paradontite?

È importante riconoscere i sintomi della piorrea e sottoporsi a una visita dal dentista per una diagnosi precoce e un trattamento tempestivo. Il trattamento della piorrea dipende dalla gravità della malattia e può includere una pulizia professionale dei denti, la somministrazione di antibiotici, la terapia laser, la chirurgia parodontale e la rigenerazione ossea.

Tuttavia, la prevenzione è sempre la migliore strategia contro la piorrea. Una corretta igiene orale è fondamentale per prevenire la malattia e consiste in una pulizia quotidiana dei denti con spazzolino e filo interdentale, una dieta equilibrata e una visita regolare dal dentista per una pulizia professionale dei denti.

Come curare la paradontite?

  • Igiene orale: la prima fase del trattamento consiste nella pulizia dei denti e delle gengive per rimuovere la placca e il tartaro. Ciò può includere la pulizia professionale dei denti da parte di un igienista dentale, la pulizia delle radici dei denti tramite la tecnica di scaling e root planning (raschiatura e levigatura delle radici dei denti) o l’utilizzo di appositi strumenti di igiene orale per la pulizia quotidiana a casa.
  • Terapia antibiotica: in alcuni casi il medico potrebbe prescrivere un trattamento antibiotico per eliminare l’infezione batterica causata dalla piorrea.
  • Chirurgia: in casi più gravi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere il tartaro e la placca difficilmente raggiungibili, o per ridurre le tasche periodontali e rigenerare l’osso perduto.
  • Terapia laser: alcune cliniche dentali possono utilizzare il laser come metodo di trattamento per ridurre le tasche periodontali e uccidere i batteri che causano la piorrea.
  • Stile di vita sano: seguire una dieta equilibrata, ridurre o evitare l’alcol e il fumo, e ridurre lo stress possono aiutare a ridurre l’infiammazione e a prevenire la ricorrenza della malattia.
  • In conclusione

    È importante tenere a mente che la piorrea è una malattia cronica e, una volta che è stata trattata, richiede una cura costante e attenta dell’igiene orale per prevenire la ricorrenza della malattia. Consultare regolarmente il proprio dentista per le visite di controllo e la pulizia professionale dei denti è fondamentale per mantenere la salute delle gengive e dei denti a lungo termine.

    Tuttavia, la prevenzione è sempre la migliore strategia contro la piorrea. Una corretta igiene orale è fondamentale per prevenire la malattia e consiste in una pulizia quotidiana dei denti con spazzolino e filo interdentale, una dieta equilibrata e una visita regolare dal dentista per una pulizia professionale dei denti.

    TURISMO DENTALE

    Siamo un portale di informazione e di supporto per i pazienti italiani che vogliono curare i denti senza spendere una fortuna.

    ULTIMI ARTICOLI

    Impianti Pterigodei: Tutto Quello Che Devi Sapere

    Ti sei mai chiesto come funzionano gli impianti pterigoidi?Beh, sei nel posto giusto.In questo articolo ti spiegherò tutto quello che c'è da sapere su come gli impianti pterigoidi rappresentino una soluzione innovativa nell'implantologia dentale e come il loro...

    leggi tutto

    Visite al nostro portale

    Clienti Soddisfatti del nostro servizio

    Cliniche convenzionate

    RICHIESTA TURISMO DENTALE

    Pin It on Pinterest

    Share This

    Condividi questo post

    Se hai trovato interessante il nostro articolo condividilo tra i tuoi amici