IL DENTISTA LOW COST COME NASCE?

 

Dentista Low CostIl dentista Low Cost nasce in risposta all’esigenza di molti italiani per curare i denti a prezzi accessibili.

Infatti Come manifesta l’indagine dell’Istat sulla cura dei denti sono ormai tantissimi gli italiani che non si recano dal dentista per i prezzi esorbitanti dei nostri medici non sottoponendosi ai necessari trattamenti per problemi economici.




In special modo i costi elevati degli impianti dentali e delle protesi sono talmente esosi che i nostri connazionali preferiscono non curare i denti.

Il Dentista Low Cost si sviluppa per contrastare il fenomeno del Turismo Dentale ovvero di quel fenomeno che ha portato tanti italiani a rivolgersi ai dentisti all’estero, per risparmiare sugli interventi necessari per protesi o corone, e per avere la possibilità di ricevere cure dentistiche nei confini nazionali a prezzi avvantaggiati.

Di qui la rapida espansione delle cliniche Low Cost che in poco tempo si è diffusa e si stanno diffondendo in maniera rapida.

Le caratteristiche principali sono le tariffe più basse del 20% circa rispetto ad uno studio dentistico privato.

Cosi come per gli studi dentistici all’estero la prima visita per una prima valutazione del problema è del tutto gratuita cosi come la richiesta di preventivo, ed il primo appuntamento viene garantito con estrema rapidità spesso nelle 48 ore dopo la richiesta.

Ma come fa una clinica dentistica Low Cost in Italia  a mantenere i prezzi così bassi? C’è da fidarsi?

 

Sappiamo bene che il Turismo Dentale si sviluppa perché i prezzi bassi dei dentisti all’estero sono dovuti essenzialmente alle tasse ed ai costi più bassi rispetto all’Italia.

Questo permette alla clinica all’estero di contenere i costi per gli impianti dentale e protesi che sono notoriamente i lavori maggiormente costosi.

Ma nel nostro paese le tasse sono un costo ingente per qualunque professionista per cui come è possibile la nascita di queste studi dentistici low cost?

Se allora da un lato il Dentista Low Cost sembra quindi colmare l’esigenza del paziente italiano che non può permettersi di pagare il costo di impianti e protesi dentali, si sollevano molti dubbi sull’utilizzo di materiali di qualità inferiore per garantire prezzi al ribasso.

D’altronde è’ una logica di mercato: Privilegiare la quantità a scapito della qualità. e cosi come in ogni settore del quotidiano: a prezzi troppo bassi corrisponde una qualità bassa.

Altri fattori determinanti per il risparmio in Italia sono Collaboratori low cost. quindi neolaureandi pagati meno che hanno appena cominciato a lavorare nell’odontoiatria, Materiale economico proveniente da Cina e India che puo essere anche arricchito con materiali pesanti, Diagnosi false, ovvero il dentista low cost fa un controllo o una pulizia e scopre che hai una carie ormai incurabile:

Quando si parla di salute, occorre ricordare che a qualità scadente corrispondono inevitabilmente danni difficilmente rilevabili nell’immediato futuro ma che si evidenzieranno a distanza di tempo

 

Se stai cercando un’alternativa ai dentista low cost, ti consigliamo di informarti meglio sul turismo dentale in e sui dentisti all’estero.

Una indagine della rivista Altroconsumo ha rilevato che le protesi e i manufatti sono giudicati discreti dal punto di vista estetico e la qualità dei materiali accettabile edI dentisti all’estero ed il personale in genere si sono rivelati professionisti seri e qualificati.




Pin It on Pinterest

Share This

Condividi questo post

Se hai trovato interessante il nostro articolo condividilo tra i tuoi amici